venerdì 25 giugno 2010

IN ANTEPRIMA: GLI EMENDAMENTI DI EXTRA IMPETUS 3


Extra Impetus 3 conterrà un pacchetto di emendamenti, che qui riportiamo in anteprima

Interpenetrazioni

Emendamento al par. 5.10.1 Interpenetrazioni volontarie. Unità di Tiratori (T) e Fanteria Leggera (FL), con esclusione delle truppe impetuose, possono essere interpenetrate da qualsiasi tipo di truppa e si comportano ai fini dell'interpenetrazione come le Unità di Schermagliatori (S), quindi si accodano dietro l'unità che le interpenetra anche se l'attraversamento non è completato.

Unità di Tiratori e Fanteria Leggera (non impetuosa) possono altresì interpenetrare qualsiasi tipo di Unità o Grande Unità (compresi Schiltron, Picche e Impetuosi).


Emendamento al par. 5.10.2 Interpenetrazioni involontarie. In riferimento all'ultimo capoverso del paragrafo, non è più ammessa l'interpenetrazione involontaria in avanti di truppe che non possono essere interpenetrate anche volontariamente.


Movimento di truppe impetuose

Emendamento al par 5.3. La rotazione gratuita concessa alle truppe impetuose per orientarsi verso il nemico più vicino o per evitare un terreno difficile o non transitabile deve ora essere detratta dal movimento. Tale rotazione iniziale non costituisce una fase autonoma di movimento e quindi può essere combinata con un movimento in linea retta, ma la distanza totale percorsa non può comunque eccedere la velocità massima consentita all'unità in una fase di movimento.


Test di Coesione della Fanteria Pesante

Emendamento al par. 6.2. La Fanteria Pesante beneficia di un ulteriore bonus di +1 nel Test di Coesione sia se oggetto di tiro (tranne che da Art A e C) sia se si trova in mischia con truppe montate. Grandi Unità di picche, finché sono formate da tre Unità, beneficiano di un ulteriore bonus di +1 se in mischia contro montati.


Effetti dell'eliminazione di Unità di Fanteria Leggera e di Tiratori

Emendamento al par. 7.6.2. Unità di Fanteria Leggera (FL) non impetuosa e di Tiratori (T) che sono distrutte a seguito di una mischia non causano Disordine e 1 perdita alle unità che si trovino entro 5U dietro di loro.

giovedì 24 giugno 2010

1° Torneo Insubria


Domenica 18 luglio a Milano si terrà la prima edizione del torneo INSUBRIA.

La sede del torneo è il nuovo Mediolanum Wargames Center che si trova in via Bassano del Grappa 32 (traversa di viale Padova. Per chi viene da piazzale Loreto poco prima del ponte della ferrovia a sinistra, citofonare a Centro Identitario se non trovate aperto).

Punti: 400
Scala miniature: 15mm (e 1/72 imbasettati come 15mm).
Eserciti ammessi: il torneo è open, ammessi pertanto tutti gli eserciti ufficiali(Manuale, Extra Impetus 1 e 2, beta).
Giocatori con alle spalle più di 3 tornei sono tenuti a portare due eserciti: uno antico e uno medioevale/rinascimentale.
Numero partite: 3 da h1:45.
Dimensioni tavoli: 120x180.

Trovano applicazione tutte le regole per tornei di 1 giorno a 400pti.

Per iscrizioni scrivete a dadiepiombo /chiocciola / libero / punto / it.

Prossimamente maggiori informazioni.

Risultati del torneo di Roma


Sabato 12 giugno si è svolto a Roma il primo torneo di Impetus organizzato dal Miles Gloriosus. Il torneo (300pti, periodo antico, 15mm) è stato vinto dal comasco Livio Bosotti.

Ecco la classifica finale:
1 Livio Bosotti (Celtiberi) 295 pti
2 Max Conti (Cartaginesi) 278 pti
3 Luca Pellattiero (Cartaginesi)270 pti
4 Marco Guarnieri (Romani Tardo Impero Est) 210 pti
5 Francesco Galimberti (Romani Primo Impero) 199 pti
6 Graziano Capponago (Romani Primo Impero) 161 pti
6 Lorenzo Sartori (Alessandro Imperiale) 161 pti
8 Michele D'Agostino (Romani Tardo Impero) 155 pti
9 Stefano D'Addino (Romani Medio Impero) 150 pti
10 Luca Marini (Cesariani) 146 pti
11 Arcangelo Calabrese (Tardo Seleucidi) 134 pti
12 Falco Verna (Iberici) 64 pti
13 Bruno Cafaro/ Luca Mazzamuto (Cartaginesi) 61 pti
14 Giuseppe Rescinti (Primi Achemenidi) 54 pti

domenica 20 giugno 2010

Che cos'è Impetus


IMPETUS è un innovativo regolamento di gioco per battaglie dell'Antichità, del Medioevo e del Rinascimento pubblicato dalla rivista italiana Dadi&Piombo.

Le regole sono state pensate per soldatini di ogni scala: dai più piccoli 6mm ai più impegnativi 25/28mm, passando per il 10, il 15 e il 20mm (o 1/72).
Nei tornei la scala più usata è il 15mm, seguito dal 28mm.

Il manuale (56 pagine a colori) è disponibile in diverse lingue tra cui l'italiano.
Oltre al regolamento D&P pubblica regolarmente dei supplementi (chiamati Extra Impetus) dove si trovano army lists, giochi campagna, tutorial e chiarimenti.
Oltre alle liste presenti sul manuale e nei vari Extra Impetus, sul sito ufficiale puoi trovare decine di army list utilizzabili in torneo (liste beta.

Impetus aderisce alla FIW League, ma esiste anche un campionato italiano ed una Impetus World League che raccoglie i risultati dei vari tornei che si disputano nel mondo.